Concours internationaux de la Ville de Paris

Concours Etienne Vatelot

CIVP Archetteria italien

 


Concours Etienne Vatelot

Archetteria

> fotos : concorso 2011 <


Articolo 4

4.1– Ogni liutaio può presentare al massimo due strumenti che devono appartenere a due categorie distinte (per esempio : 1 violino e 1 violoncello, oppure 1 violino e 1 viola, ecc.).

4.2 – Ogni archettaio può presentare al massimo due archi che devono appartenere a due categorie distinte (per esempio : 1 arco di contrabbasso e 1 arco di viola, oppure 1 arco di violino e 1 arco di violoncello, ecc.).

4.3 – È possibile partecipare al concorso nello stesso tempo come liutaio e come archettaio, a condizione di rispettare le disposizioni elencate qui sopra.

Articolo 5

Gli strumenti e gli archi presentati devono essere stati interamente realizzati dal candidato nei due anni precedenti il concorso.

Gli strumenti devono essere costruiti in legno.

Articolo 7 – Gli archi

La bacchetta deve essere in legno di pernambuco. I naselli devono essere montati esclusivamente in ebano e argento o in ebano ed oro.

 

    Archetteria

I partecipanti devono spedire email entro il 15 settembre 2011 il modulo d'iscrizione bulletin d'inscription

Etienne Vatelot

Exposition - violons

Exposition - violons

Exposition - violons



©2011 ACDA - CIVP - email AccueilWelcome