Concours internationaux de la Ville de Paris

Concours Etienne Vatelot

CIVP Spedizione italien

 


Concours Etienne Vatelot

Regolamento 2011

Spedizione degli strumenti e degli archi

> fotos : concorso 2011 <


Articolo 11 – Deposito degli strumenti e degli archi

Gli strumenti e gli archi dovranno essere depositati sul luogo del concorso, il 8 novembre 2011 al seguente indirizzo, tra le 13 e le 18 :
Mairie du 9° arrondissement de Paris,
6, rue Drouot 75009 Paris.

Un Carnet ATA dovrà essere allegato agli strumenti spediti da paesi fuori dell’UE.

Articolo 12 – Spedizione degli strumenti e degli archi

Tutti gli strumenti e gli archi dovranno essere mandati all'organismo delegato dall'amministrazione del concorso e incaricato dello sdoganamento (Henry Johnson, Sons & Co) prima del 2 novembre 2011.

• Tutte le bollette d'invio (aero o terrestre) devono essere consegnate ad :

Henry Johnson, Sons & Co,
Fret 5 – Sogaris – Bat. A
14, rue de la Belle Borne
BP 18442
Tremblay en France
95707 ROISSY CDG CEDEX - France

Allo scopo di facilitare le spedizioni, ai candidati che ne faranno richiesta, verranno trasmessi i dati personali del rappresentante di Henry Johnson nel loro paese.

• La bolletta d'invio con tutti i particolari della spedizione deve essere obbligatoriamente inviata per email 48 ore prima della spedizione, insieme con una fattura pro-forma in nome dell'ACDA – Concours Etienne Vatelot con le indicazioni seguenti :

- cognome, nome, indirizzo, numero di telefono e di fax, indirizzo mail del candidato;

- "valore doganale" (stimato dal candidato) con la menzione "privo di valore commerciale";

- descrizione esatta dello strumento e dell'arco, materiali usati, dimensioni, data di fabbricazione;

- menzione "per esposizione e ritorno obbligatorio";

- due foto : una dalla tavola, una dal fondo.

• Per gli strumenti e gli archi spediti con un Carnet ATA, una delega deve essere predisposta per lo sdoganamento in nome di Henry Johnson, Sons & Co, Fret 5 – Sogaris – Bat. A – 14, rue de la Belle Borne – BP 18442 Tremblay en France - 95707 ROISSY CDG CEDEX - France e deve essere inviata con una copia, fronte retro, del Carnet ATA, per email.

• Le spese di spedizione e d’imballaggio sono a carico del candidato fino alla consegna degli strumenti sul luogo del concorso o all’arrivo al magazzino doganale.
Per gli strumenti in provenienza dall'estero [paesi UE esclusi], le spese di sdoganamento sul territorio francese andranno a carico dell'amministrazione del concorso.
La lista dei documenti necessari per le formalità doganali e le altre istruzioni riguardanti il trasporto degli strumenti saranno comunicate ai candidati ulteriormente su richiesta.

Articolo 13– Rispedizione degli strumenti e degli archi

Tutti gli strumenti ed archi saranno rispediti dall'amministrazione del concorso all'indirizzo indicato dal partecipante, con costo a carico del destinatario.

Le eventuali spese di rimballaggio, di trasporto e di formalità doganali sono a carico del candidato.

Le rispedizioni avverranno tramite , che spedirà ad ogni candidato una fattura per le spese suddette. A pagamento avvenuto, procederà, nel rispetto dei termini amministrativi, alla rispedizione, che sarà effettuata, nella misura del possibile, nelle stesse condizioni della spedizione. Qualora ciò non fosse possibile, l'amministrazione del concorso e Henry Johnson, Sons & Co proporranno al candidato delle soluzioni alternative.

Se il candidato non desidera che Henry Johnson, Sons & Co si occupi della rispedizione, dovrà fare una richiesta per iscritto. Tuttavia, l’eventuale impegno di Henry Johnson riguardo alle operazioni doganali import comporterà l’obbligo, da parte dello stesso, di assicurare le operazioni doganali export.

 
 

    Trasporto

I partecipanti devono spedire email entro il 15 settembre 2011 il modulo d'iscrizione bulletin d'inscription

Vatelot

 


©2010 ACDA - CIVP - email AccueilWelcome